Accessibilità

Questo sito è stato progettato e sviluppato seguendo le direttive sancite dal W3C e i requisiti tracciati dalla Legge 4/2004 (legge Stanca) e dalle successive modifiche e integrazioni atte a “favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici”.

I responsabili del portale sono continuamente impegnato, attraverso verifiche con strumenti informatici, per adeguarsi ai massimi livelli dello standard WCAG2, nel rispetto delle linee guida AGID per i siti della pubblica amministrazione.

Criteri di conformità

Le pagine del sito sono strutturate secondo quanto previsto dall'AGID per la realizzazioni di siti web per le pubbliche amministrazioni e sono ottenute attraverso l'uso di fogli di stile (CSS).

Nel sito non sono presenti oggetti o scritte lampeggianti le cui frequenze possono comportare disturbi, non si è fatto uso di tabelle per l'impostazione grafica delle pagine, i contenuti si adattano alla dimensione della finestra del browser (sono stati testati con le ultime versioni dei principali browser).

Per i test automatici sono stati utilizzati i seguenti applicativi:

  • W3C Markup Validation Service per la validazione dell'HTML
  • CSS Validation Service per la validazione dei CSS
  • Vamolà Validatore e monitor per l'accessbilità
  • Color Contrast Analyzer per i controlli sul contrasto colore

Nonostante l'impegno e il continuo controllo non è possibile escludere la presenza di pagine che possano presentare problemi di accessibilità per particolari categorie di utenti, in questi casi ci scusiamo e vi invitiamo ad inviarci una segnalazione utilizzando:

  • l'email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.